iscrizionenewslettergif
Sport

La Juve vince il derby: tafferugli e tre feriti

Di Redazione3 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Marchisio esulta dopo il suo gol in Juventus-Torino 3-0

Marchisio esulta dopo il suo gol in Juventus-Torino 3-0

TORINO — Il derby della Mole è andato meritatamente alla Juventus che ha battuto il Torino per tre reti a zero. I bianconeri mantengono la testa della classifica ma non riescono ad allungare sulle più dirette avversarie che mantengono il passo.

A Torino però è stata una serata molto tesa. Tre tifosi – due juventini e un torinista – sono stati arrestati dalla polizia fuori dallo Juventus Stadium di Torino per tafferugli avvenuti prima del derby vinto dai bianconeri.

Devono rispondere dei reati di rissa aggravata, resistenza e lesioni. Feriti negli incidenti un sostenitore juventino, uno steward della società bianconera in servizio nel settore ospiti e tre agenti della Digos.

Un corteo di circa 700 supporter granata, di cui alcuni incappucciati e armati di cinture, ha raggiunto un settore dello stadio in cui erano presenti ultras bianconeri. Sono stati respinti dalle forze dell’ordine ma, nell’occasione, vi è stato un fitto lancio di oggetti da parte di entrambe le tifoserie.

Il sostenitore della Juventus, 46 anni, ha riportato ferite al volto. Tre agenti hanno riportato prognosi tra sette e otto giorni, mentre uno steward è stato colpito da un pugno in faccia. La Juventus ha segnalato danneggiamenti nel settore ospiti dello stadio. La gara è stata seguita da circa 40.000 spettatori, di cui 1.500 tifosi granata.

L’Atalanta cade di nuovo: a Bologna finisce 2-1

Bologna-Atalanta finisce 2-1 BOLOGNA -- Non è bastato il carattere all'Atalanta per riuscire a pareggiare sul terreno del ...

Inter e Snjider vicini alla rottura: Moratti media

Wesley Snijder vicino alla rottura con l'Inter MILANO -- Nervi tesi in casa Inter per la posizione del fuoriclasse nerazzurro Wesley Snijder ...