iscrizionenewslettergif
Esteri

Alpinisti dispersi: non ci sono più speranze

Di Redazione3 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Non ci sono più speranze per gli alpinisti dispersi sul Domes des Ecrins

Non ci sono più speranze per gli alpinisti dispersi sul Domes des Ecrins

BRIANCON, Francia — “Le possibilità di ritrovare in vita gli alpinisti dispersi sono praticamente nulle”. Non lascia spazio a false aspettative Stéphane Bozon, capo del soccorso di Briancon, al termine di una giornata di ricerche in elicottero e via terra, durante le quali non era stata rilevata alcuna traccia dei tre italiani dispersi nella zona del Dome des Ecrins, sulle Alpi Francesi.

Sarà probabilmente deciso oggi di sospendere definitivamente le operazioni di ricerca dei tre alpinisti italiani dispersi ormai da una settimana. Domenica, le condizioni proibitive hanno impedito le ricerche sia via aria che via terra e oggi le previsioni sono addirittura di peggioramento.

Le possibilità di ritrovare vivi Francesco Cantù, Luca Gaggianese e Damiano Barabino ancora in vita sono praticamente nulle hanno ripetuto dal soccorso alpino francese. “L’accesso al massiccio è molto difficile, qualsiasi tentativo di soccorso a piedi è improponibile per il rischio molto elevato di valanghe”, ha sottolineato Bozon.

I tre italiani, di cui due hanno avuto esperienze lavorative a Bergamo, sono considerati alpinisti esperti. Tuttavia non sono attrezzati per vivere una settimana su quella montagna, a queste condizioni meteorologiche. I tre erano partiti domenica scorsa. Il programma prevedeva fare la via in giornata, negli zaini un abbigliamento leggero.

Dal rifugio Cezanne avevano pensato di salire la goulotte Gabarrou-Marsigny e, dalle notizie trasmesse ai familiari, ci erano riusciti. Ma sulla via del ritorno sono stati travolti dalla bufera. L’ultimo contatto con gli alpinisti è stato tra Damiano Barabino e il padre alle 20 di lunedì 26: “Saremo in macchina tra quattro ore”. Da allora, nessuna traccia.

Guarda il video della terribile vetta

Test missilistico della Corea: il Giappone prepara lo “scudo”

Il precedente test di un missile intercontinentale coreano TOKIO, Giappone -- Torna a salire la tensione in Asia, dopo l'annuncio della Corea del ...

Alpinisti dispersi: troppi rischi, stop alle ricerche

Degli alpinisti dispersi ancora nessuna traccia BRIANCON, Francia -- Ricerche tecnicamente impossibili. E' questo il laconico comunicato emesso quest'oggi dal soccorso ...