iscrizionenewslettergif
Valbrembana

Acquistano casa nuova, ma il tetto va in fiamme

Di Redazione3 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un mezzo dei pompieri

Un mezzo dei pompieri

ISOLA DI FONDRA — Ci sarebbe il surriscaldamento di una canna fumaria all’origine dell’incendio che ha pesantemente danneggiato il tetto di un’abitazione nuova di zecca.

Il fatto è accaduto a Isola di Fondra, in Val Brembana. Nel rogo, per fortuna, non ci sono state vittime o feriti. Pesanti invece i danni materiali all’abitazione: un centinaio di metri quadrati di tetto sono andati in fumo.

E dire che la famiglia proprietaria della villetta l’aveva acquistata da poco, pochissimo tempo. Tanto che domenica mattina, per loro, la prima giornata nella nuova casa dopo la notte passata là dentro.

Fatale l’accensione del camino. Secondo le indagini dei vigili del fuoco, giunti sul posto con 5 squadre, la canna fumaria si sarebbe surriscaldata e da qui sarebbe nato il micidiale rogo, domato solo dopo l’intervento dei pompieri.

Ritrovata la ragazza di 18 anni dispersa a Bracca

soccorso alpino BRACCA -- Sta bene la ragazza di 18 anni ritrovata nel pomeriggio di martedì 20 ...

Cade con lo snowboard senza casco: 30nne in trauma cranico

Cade con lo snowboard senza casco: trentenne in trauma cranico FOPPOLO -- Si trova ricoverato agli Ospedali Riuniti di Bergamo lo snowboarder di 30 anni ...