iscrizionenewslettergif
Politica

Gallone (Pdl): figli tutti uguali davanti alla legge

Di Redazione28 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La senatrice del Pdl Alessandra Gallone

La senatrice del Pdl Alessandra Gallone

BERGAMO — “Oggi il Parlamento ha finito di scrivere una pagina di grande civiltà. E’ diventato legge alla Camera il provvedimento che dà il via all’equiparazione dei figli”. Lo rende noto la senatrice bergamasca del Pdl Alessandra Gallone.

“Finalmente non ci saranno più distinzioni tra figli legittimi, naturali e adottati e ogni aggettivazione sarà eliminata dal codice civile”, spiega la senatrice, relatrice del ddl numero 2805 dal titolo “Disposizioni in materia di riconoscimento dei figli naturali”, approvato oggi definitivamente alla Camera.

“Tutti i figli – precisa Gallone – acquisiranno il medesimo stato giuridico e i medesimi diritti. Fra gli altri le parentele collaterali e i diritti successori. La Camera ha approvato il testo di legge così come modificato dal Senato che aveva equiparato anche i riti in caso di separazione dei genitori. Infatti, fino ad oggi il tribunale di competenza per le cause di affidamento e mantenimento dei figli in caso di separazione tra i genitori era quello per i minorenni per i genitori non sposati e quello ordinario per quelli sposati”.

“Sono davvero soddisfatta, una piccola grande legge che segna un cambiamento epocale. Sapere di aver contribuito a realizzarla dà un significato particolare alla mia attività parlamentare come politico da sempre impegnato nelle battaglie in favore della tutela dei diritti dei minori”, conclude la senatrice del Pdl.

Gabrieli: “La politica deve essere spirito di servizio”

Gianmarco Gabrieli durante il suo intervento BERGAMO -- Riceviamo e pubblichiamo il discorso che il leader di Italia Futura a Bergamo, ...

Pdl Bergamo: incontro segreto a quattro nella Bassa

Marco Pagnoncelli BERGAMO -- Grandi manovre nel centrodestra in vista delle elezioni regionali. In attesa che Silvio ...