iscrizionenewslettergif
Sport

Scommesse, torna lo “zingaro”: il calcio trema

Di Redazione27 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Lo zingaro Gegic si è costituito

Lo zingaro Gegic si è costituito

CREMONA — C’è chi è pronto a giurare che le sue rivelazioni scateneranno un altro terremoto nel calcio. Il serbo Almir Gegic, ritenuto tra i capi del gruppo dei scommettitori degli Zingari, è tornato in Italia.

Gegic ha deciso di costituirsi dopo una lunga latitanza. L’uomo stato preso in consegna in serata dagli uomini dello Sco (servizio centrale operativo) della Polizia e da quelli della Squadra mobile di Cremona all’aeroporto di Malpensa.

Gegic era latitante dal giugno del 2011 nell’ambito dell’inchiesta cremonese sul calcioscommesse. Sarà interrogato probabilmente giovedi’ dal gip di Cremona Guido Salvini.

Genoa concreto: l’Atalanta perde in casa 0-1

Radovanovic al suo rientro, allarga le braccia sconsolato BERGAMO -- Una brutta battuta d'arresto. L'Atalanta perde in casa contro il Genoa dell'ex allenatore ...

Inter ko a Parma. Stramaccioni: mai così male

Andrea Stramaccioni, allenatore dell'Inter PARMA -- ""Abbiamo disputato di sicuro uno dei peggiori secondi tempi della stagione, ma abbiamo ...