iscrizionenewslettergif
Esteri

Liberano serpenti sul treno: terrore fra i passeggeri

Di Redazione27 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un incantatore di serpenti

Un incantatore di serpenti

NEW DELHI, India — Nemmeno nella trama di un film del terrore si sarebbe arrivati a tanto. Due incantatori di serpenti hanno abbandonato i loro rettili in uno scompartimento di un treno a Calcutta seminando il panico tra i passeggeri.

Secondo quanto riporta il “Times of India”, gli uomini erano saliti con i loro serpenti ammaestrati dentro la tipica cesta di vimini alla stazione di Burdwan. L’intenzione era di raccogliere un po’ di soldi tra i passeggeri. Inutile dire che l’esibizione non è piaciuta. Arrabbiati per non aver avuto una sola moneta in cambio, gli incantatori hanno minacciato di liberare i serpenti velenosi.

Sul treno Bagh Express, appena partito da Howrah si è scatenato il panico. Gli incantatori sono fuggiti e hanno abbandonato le due ceste a terra in uno scompartimento riservato dove erano seduti alcuni passeggeri. C’é stato un fuggi fuggi generale.

Solo dopo due ore, il personale delle Ferrovie indiane è riuscito a rimuovere i rettili con l’aiuto di una squadra di ranger chiamata per l’emergenza.

Due serpenti sono stati liberati in un’area boschiva. L’attività degli incantatori di serpenti, che appartengono a una specifica casta del nord dell’India, è stata vietata in seguito alla legge che protegge gli animali.

Tre alpinisti bloccati a 4000 metri dalla bufera

Il Domes des Ecrins BRIANCON, Francia -- Tre alpinisti italiani sono bloccati da ieri sul Dome des Ecrins, in ...

Tiene l’autoradio troppo alta: ucciso a colpi di pistola

La polizia JACKSONVILLE, Usa -- Aveva l'autoradio troppo alta e, come spesso accade, dava fastidio a uno ...