iscrizionenewslettergif
Poesie

“La danza della neve” di Ada Negri

Di Redazione26 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La danza della neve di Ada Negri

Sui campi e sulle strade
silenziosa e lieva
volteggiando, la neve
cade.
Danza la falda bianca
nell’ampio ciel scherzosa,
Poi sul terren si posa
stanca.
In mille immote forme
sui tetti e sui camini,
sui cippi e sui giardini.
Tutto d’intorno è pace;
chiuso in oblio profondo,
indifferente il mondo
tace.

“Un sogno dentro un sogno” di Edgar Allan Poe

poe Questo mio bacio accogli sulla fronte! E, da te ora separandomi, lascia che io ti ...

“Sul tempo” di Kahlil Gibran

Il tempo E un astronomo disse: Maestro Parlaci del Tempo. E lui rispose: Vorreste misurare il tempo, l'incommensurabile e ...