iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Gravidanza: l’alcol abbassa QI del bebé

Di Redazione26 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Niente alcol in gravidanza

Niente alcol in gravidanza

In gravidanza è bene astenersi completamente dall’alcol. La conferma arriva da uno studio condotto presso l’università di Oxford e pubblicato sulla rivista “Plos One”.

Infatti, bere anche piccole quantità di alcol durante la gravidanza può abbassare fino a 2 punti il quoziente intellettivo (QI) dei nascituri all’età di 8 anni. Lo studio ha analizzato i dati relativi a circa 4000 donne che hanno fornito precise informazioni circa il loro consumo di alcol durante la gravidanza ed è stato testato il quoziente QI dei loro figli all’età di 8 anni.

Ebbene, anche un consumo molto moderato di alcol in gravidanza (da 1 a 6 bicchieri a settimana) poteva abbassare il QI fino a 2 punti rispetto ai bambini figli di donne che si erano astenute completamente dall’alcol. Il feto, infatti, non è in grado di metabolizzare correttamente l’alcol e ne può essere più o meno danneggiato.

Sorpresa: il feto sbadiglia nel pancione di mamma

Il feto sbadiglia nel pancione di mamma Il feto che si trova nel pancione di mamma sbadiglia, e anche spesso. Lo hanno ...

Sei farmaci su 10 non a misura di bimbo

Sei farmaci su 10 non sono a misura di bimbo Il 60 per cento dei farmaci che vengono dati ai bambini non sono in realtà ...