iscrizionenewslettergif
Salute

Medicinali: metà degli anziani sbaglia dose

Di Redazione23 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Confezioni di medicinali

Confezioni di medicinali

Quasi la metà degli anziani al di sopra dei 75 anni sbaglia dosi dei farmaci. Lo sostiene l’ultima ricerca presentata dalla Società italiana di geriatria e gerontologia (in acronimo Sigg).

A trarre in inganno gli anziani sarebbero colore, grandezza, dimensioni, scritte troppo piccole, pillole non numerate. Tutti elementi che compaiono sulle confezioni dei farmaci, in pillole o gocce, che mandano in confusione gli ultrasettantenni.

Il risultato è che circa la metà degli over 75, cioè 3 milioni di persone su una popolazione totale di 6 milioni, sbaglia dosi e terapia.

I dati sono stati rilevati in collaborazione con Data analysis, e presentati ieri in un convegno della Sigg a Milano.

Gotta e dieta scorretta: è allarme tra gli uomini

Cattiva alimentazione La gotta torna a colpire in Italia, soprattutto chi presta poca attenzione ad un'alimentazione sana ...

Naso: cure termali per le infiammazioni

Cure termali per l'infiammazione nasale Le cure termali sono realmente molto efficaci in caso di infiammazioni croniche del naso. Lo ...