iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Valseriana

Honegger: i periti valutano il patrimonio immobiliare

Di Alessandra Raimondi22 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Honegger di Albino

La Honegger di Albino

ALBINO — Il Cotonificio Honegger Spa ha presentato, martedì 20 novembre, domanda di preconcordato.

La richiesta è stata inoltrata al Tribunale di Bergamo dal commercialista Alessandro Masera e dall’avvocato Enrico Felli che rappresentano la proprietà.

La formula adottata è quella del concordato “senza piano”: una volta definita la proposta concordataria diventerà concordato preventivo con liquidazione dei beni.

L’azienda mira a pagare interamente i debiti prededucibili e privilegiati e in una percentuale consistente anche i crediti non assistiti da garanzia, meglio conosciuti come crediti chirografari.

I periti incaricati dalla società dovranno valutare l’effettivo valore del patrimonio immobiliare del cotonificio. Ovvero 54 mila metri quadrati di capannoni e uffici, una centrale elettrica, terreni edificabili e agricoli, immobili residenziali e altre rimanenze.

L’azienda ipotizza che il piano si possa sviluppare in 5 anni.

Alessandra Raimondi

Cade sul lavoro: 24enne di Rovetta in trauma cranico

elicottero di soccorso ROVETTA -- Nuovo infortunio sul lavoro in un cantiere edile dalla Valseriana. Questa volta a ...

Alzano, doppio furto al luna park: bottino 10mila euro

Giostra al luna park ALZANO LOMBARDO -- Pare siano ladri di luna park recidivi quelli che ieri hanno assaltato ...