iscrizionenewslettergif
Poesie

“Antico inverno” di Salvatore Quasimodo

Di Redazione22 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Desiderio delle tue mani chiare
nella penombra della fiamma:
sapevano di rovere e di rose;
di morte. Antico inverno.
cercavano il miglio di uccelli
ed erano subito di neve;
così le parole:
un po’ di sole, una raggera d’angelo,
e poi la nebbia; e gli alberi,
e noi fatti d’aria al mattino.

“Autunno” di Anna Pianura

Poesie Autunno. Morire, come le foglie in attesa di tempi migliori. La vita sa togliere il fiato se ...

“Un sogno dentro un sogno” di Edgar Allan Poe

poe Questo mio bacio accogli sulla fronte! E, da te ora separandomi, lascia che io ti ...