iscrizionenewslettergif
Economia

Niente accordo, slittano gli aiuti alla Grecia

Di Redazione21 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Niente accordo: slittano gli aiuti alla Grecia

Niente accordo: slittano gli aiuti alla Grecia

BRUXELLES, Belgio — Nessun accordo al termine della riunione dell’Eurogruppo, terminata in nottata, sullo sblocco degli aiuti per la Grecia. Secondo quanto si apprende le resistenze tedesche hanno fatto saltare l’intesa.

Gli aiuti, 44 miliardi di euro,  dovranno aspettare ancora almeno lunedì prossimo, giorno in cui l’Eurogruppo ha fissato una nuova riunione straordinaria per cercare di sbloccare la trattativa.

“Non e’ stato possibile trovare un accordo oggi, ci riproviamo lunedì”, ha spiegato il presidente dell’Eurogruppo Jean Claude Juncker al termine della riunione durata quasi dodici ore e finita alle 5 del mattino, senza conferenza stampa, lasciando intendere che tutte le parti sono ancora troppo distanti da un’intesa per potersi presentare insieme alla stampa.

In particolare, resta la divisione tra Eurogruppo e Fondo monetario Internazionale, sulla sostenibilità del debito greco. L’Eurozona sarebbe disposta a spostare in avanti di due anni i paletti di rientro dal debito, ora fissati al 120 per cento da raggiungere nel 2020, mentre il Fmi non intende cedere.

”Le nostre posizioni si sono avvicinate, ma continuiamo lunedì”, ha detto il direttore generale del Fmi Christine Lagarde al termine della riunione, convinta che la sostenibilità dei conti sia “la prima cosa”.

Confindustria: vera ripresa solo nel 2015

Il presidente degli industriali Giorgio Squinzi ROMA -- ''Penso che una vera ripresa ce la dobbiamo ragionevolmente aspettare solo per il ...

Crisi, l’alternativa esiste: le monete complementari

Una banca in cui si usa moneta Wir BERGAMO -- Come molti sanno, con il sistema delle Banche centrali (la Banca d’Italia è ...