iscrizionenewslettergif
Poesie

“Autunno” di Anna Pianura

Di Redazione21 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Autunno. Morire, come le foglie
in attesa di tempi migliori.
La vita sa togliere il fiato se gliene dai modo.
Autunno. Esplodere, di colore
e di pensiero.
Il ricordo ferisce ma è da lì che si rinasce.
Autunno. Spogliarsi, come alberi
dell’identità e della consapevolezza.
Il dubbio è alimento primo della coscienza.
Sono d’autunno una donna
ogni volta nuova.
Muoio e puntualmente rinasco.
Smetto di riconoscermi,
mi odio, mi tormento
e lo faccio fino a ritrovarmi.
Metamorfosi, mutamento, trasformazione, evoluzione.
Ho bisogno dell’autunno,
di questo dolce morire,
di questo smettere di sentire,
per ritornare infine e ancora
….ad Essere.

“Cara Piccina” di Libero Bovio

Poesie Son trenta giorni che vi voglio bene, son trenta notti che non dormo più. Non ve ne ...

“Antico inverno” di Salvatore Quasimodo

Poesie Desiderio delle tue mani chiare nella penombra della fiamma: sapevano di rovere e di rose; di morte. Antico ...