iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Hamas lancia missile su Tel Aviv: abbattuto

Di Redazione17 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il sistema Iron Dome in azione

Il sistema Iron Dome in azione

TEL AVIV, Israele — Le sirene d’allarme hanno emesso il loro terrificante ululato. Poi è entrato in azione il sistema antimissile “Iron dome” e la minaccia di un razzo in arrivo sul Tel Aviv è stata scongiurata.

E’ stata un’altra giornata tesa nella città ebraica. Ma alla fine il razzo sparato dalla Striscia di Gaza e destinato a colpire i quartieri di Tel Aviv è stato intercettato e abbattuto dal sistema difensivo israeliano, composto da batterie di missili da 50 milioni di euro l’una.

Iron Dome (cupola d’acciaio) è entrato in attività proprio oggi nella zona dopo un periodo di rodaggio. Lo ha affermato la radio militare, sulla base di prime informazioni parziali.

Hamas ha subito rivendicato il lancio di un missile da Gaza verso Tel Aviv. Lo riferiscono fonti locali, mentre nella Striscia di Gaza continuano i raid della aviazione israeliana. Sono state oltre 1000 le incursioni dell’aviazione israeliana dall’inizio della attuale offensiva contro le infrastrutture militari di Hamas. Lo ha affermato in un colloquio con la stampa estera il generale Eden Atias, ex comandante della base aerea di Nevatim, nel Neghev.

Ai piloti israeliani è stato chiesto di evitare il più possibile spargimento di sangue di vittime innocenti, quelle che nella fredda terminologia militare vengono spesso definiti “danni collaterali”. L’aviazione israeliana ha smentito l’abbattimento di uno dei propria caccia.

“Non vogliamo entrare a Gaza se non é necessario. Ma se continuano a lanciare razzi un’operazione di terra è possibile. Se vedremo nelle prossime 24-36 ore altri razzi sparati contro di noi, credo questo potrebbe innescarla” ha affermato il viceministro degli Esteri di Israele, Danny Ayalon, citato dal Guardian.

Intanto Israele sta ammassando truppe al confine con la Striscia di Gaza. L’esercito ha mobilitato 30mila militari per una possibile operazione di terra. Una simile offensiva potrebbe durare almeno 12 giorni, secondo le previsioni.

GUARDA IL VIDEO
Il sistema difensivo Iron Dome in azione

Scontri e guerriglia urbana durante i cortei in tutta Italia

Scontri tra no global e forze dell'ordine durante i cortei della Cgil ROMA -- E' accaduto il finimondo ieri durante gli scioperi per il lavoro e la ...

Petizione su Facebook per salvare l’orso M13

L'orso M13 TRENTO -- Trecento firme in poche ore. Sta facendo il pienone la petizione lanciata su ...