iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

I neonati ricordano subito le parole

Di Redazione16 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Neonata

Neonata

I neonati ricordano e riconoscono le parole già a pochi giorni di vita. L’affascinante scoperta è merito di uno studio in gran parte italiano, coordinato da Jacques Mehler Scuola Internazionale di Studi Avanzati (Sissa) e pubblicato sulla rivista dell’Accademia di Scienze degli Stati Uniti.

Lo studio, condotto all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine su 44 neonati, mostra per la prima volta che la regione frontale destra del cervello, già a pochi giorni dalla nascita, potrebbe supportare il riconoscimento vocale in vista delle primissime fasi di acquisizione del linguaggio.

“Abbiamo detto ai bambini delle paroline semplici e dopo due minuti le abbiamo ripetute, i test prevedevano o di ripetere le stesse parole, oppure di cambiare le vocali e lasciare le stesse consonanti oppure viceversa, cambiare le consonanti e lasciare le stesse vocali” ha spiega al’ANSA Silvia Benavides-Varela che quando ha condotto la ricerca. Ebbene, è stato dimostrato che già a pochissimi giorni dalla nascita i neonati sono in grado di riconoscere e ricordare determinate parole.

Bimbi e obesità: guarire grazie a un fumetto

Obesità Ric è un bambino che riesce a sconfiggere l’obesità grazie all’attività fisica, alla sana alimentazione ...

Prematuri: nasce un latte specifico

Allattamento Un latte materno studiato per le esigenze dei bambini nati prematuri. Si tratta di un ...