iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Vaccino antinfluenzale utile e sicuro per le future mamme

Di Redazione14 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il vaccino antiinfluenzale

Il vaccino antiinfluenzale

La vaccinazione antinfluenzale rappresenta il mezzo più efficace e sicuro per prevenire la malattia e le sue complicazioni, ed è indicata per tutti i soggetti che desiderano evitare la malattia influenzale e che non abbiano specifiche controindicazioni.

La vaccinazione viene raccomandata ed offerta gratuitamente sia nell’infanzia sia nell’età adulta in soggetti con particolari condizioni di rischio, annualmente individuati dal Ministero della Salute. Tra queste categorie, come raccomandano i medici, anche le donne che all’inizio della stagione epidemica si trovino nel secondo e terzo trimestre di gravidanza.

Per la nostra situazione climatica e per l’andamento temporale mostrato dalle epidemie influenzali in Italia, il periodo destinato alla vaccinazione antinfluenzale è quello autunnale, compreso fra la metà di ottobre e la fine di dicembre. La protezione indotta dal vaccino comincia due settimane dopo l’inoculazione e perdura per un periodo di sei-otto mesi.

Diabete: addio iniezioni, arriva lo spray

Diabete e bambini Addio iniezioni giornaliere di insulina, via libera ad un semplice spray nasale una volta al ...

Bimbi e obesità: guarire grazie a un fumetto

Obesità Ric è un bambino che riesce a sconfiggere l’obesità grazie all’attività fisica, alla sana alimentazione ...