iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Bolognini, la Finanza controlla viaggi e appalti

Di Alessandra Raimondi14 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Guardia di finanza in azione

La Guardia di finanza in azione

SERIATE — Emergono i primi particolari sul blitz della Guardia di Finanza negli uffici amministrativi dell’ospedale Bolognini di Seriate, avvenuto una settimana fa.

Secondo quanto trapelato, la visita delle Fiamme Gialle alla struttura diretta da Amedeo Amadeo sarebbe durata parecchie ore, al termine delle quali i finanziari avrebbero prelevato parecchi documenti dall’ufficio Ragioneria. In particolare si tratterebbe di atti amministrativi, documenti che riguardano appalti recenti ma anche fatture e attestati di pagamento di viaggi effettuati con soldi pubblici.

Già da qualche mese all’ospedale erano arrivate richieste di chiarimento in merito alla documentazione contabile di spese e viaggi. Il consigliere regionale dell’Idv Gabriele Sola aveva chiesto copia del verbale dell’ultima riunione dei revisori dei conti, preparando poi un’interrogazione al Pirellone.

Tra i documenti prelevati l’elenco dei movimenti effettuati con auto aziendali durante il periodo estivo e documentazione relativa a gare d’appalto e lavori effettuati all’ospedale di Alzano (procedure, assegnazioni, collaudi), compreso l’ampliamento del dipartimento di Salute mentale.

Nulla intanto trapela dalla Guardia di finanza. Il contenuto dell’inchiesta rimane top secret.

Alessandra Raimondi

Bolognini: blitz della Guardia di finanza negli uffici amministrativi

L'ospedale Bolognini di Seriate SERIATE -- Il blitz è avvenuto la scorsa settimana, ma solo oggi se n'è avuta ...

Si stacca cestello della gru: operai cadono da 4 metri

Si stacca cestello della gru: operai cadono da 4 metri AZZANO SAN PAOLO -- Grave incidente sul lavoro questo pomeriggio in una ditta di trasporti ...