iscrizionenewslettergif
Politica

Psi: 50 circoli attivi per Bersani in Lombardia

Di Redazione9 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Santo Consonni, segretario regionale del Psi

Santo Consonni, segretario regionale del Psi

BERGAMO — La macchina delle primarie del centrosinistra si è messa in moto anche in Lombardia. Il 25 Novembre è in piena lavorazione anche in Lombardia. Il Psi lombardo è impegnato in tutte le sue strutture provinciali a promuovere la candidatura di Pierluigi Bersani.

“Riteniamo Bersani il miglior esponente tra quelli in gioco, perchè portatore di valori e visioni tipiche della migliore tradizione socialdemocratica, così come anche discusso e condiviso con i colleghi del Partito del Socialismo Europeo nel corso dell’ultimo congresso di Bruxlelles del settembre scorso”, spiega il segretario regionale del Psi lombardo Santo Consonni.

Ad oggi i comitati Psi attivi attivi sono gia 50 sull’intero territorio regionale ma, aggiunge Consonni, “abbiamo buoni motivi di ritenere che a breve tanti altri saranno a regime, grazie all’ impegno e alla passione dei nostri attivisti che sono riusciti ad organizzarsi al meglio per la buona riuscita del progetto”.

Proprio domani, sabato 10 novembre, peraltro, a Roma al teatro Capranica, si terrà una grande manifestazione nella quale interverrano tra i molti lo stesso Bersani, il segretario Psi Riccardo Nencini, la presidente onoraria dell’Internazionale socialista donne Pia Locatelli e Claudia Bastianelli, segretaria della Federazione dei giovani socialisti. “Anche alla manifestazione di Roma – conclude Consonni – non mancherà la partecipazione di tanti socialisti lombardi”

Pdl, 40 sindaci bergamaschi scrivono ad Alfano: ti sosteniamo

I sindaci del Pdl durante la conferenza stampa BERGAMO -- Una lettera che, alla luce degli ultimi avvenimenti, potrebbe indicare una scelta di ...

Oriani: burocrazia impossibile, serve un cambio di mentalità

Carlo Saffioti, Mingardi, e Matteo Oriani BERGAMO -- "Il problema dell’Italia non sono solo le tasse": parola di un liberale doc, ...