iscrizionenewslettergif
Psicologia

Il malumore aiuta a pensare

Di Redazione8 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Malumore

Malumore

Il cattivo umore aiuta a essere più riflessivi e a risolvere i problemi. Secondo un gruppo di studiosi australiani dell’Università di New South Wales guidati dallo psicologo Joe Forgas, infatti, la scontrosità può, talvolta, essere utile.

Gli esperti hanno mostrato ai volontari film diversi, chiedendo loro di soffermarsi su eventi positivi o negativi della loro vita, con l’obiettivo di metterli di buono o di cattivo umore.
Ebbene, chi era di cattivo umore era stato più preciso nelle descrizioni e aveva uno stile di comunicazione più concreto e incisivo.

“Gli stati d’animo positivi sembrano promuovere la creatività, la flessibilità, la cooperazione e la fiducia sulle scorciatoie mentali – spiega Forgas – mentre gli stati d’animo negativi innescano riflessioni più accurate e una maggiore attenzione al mondo esterno”.

Multitasking: uomini migliori delle donne

Famiglia I veri rappresentanti del multitasking sarebbero, a sorpresa, non le donne, ma gli uomini. Lo ...

Gli ansiosi sono più intelligenti

Ansia La scoperta sarà di consolazione alle tantissime persone che soffrono d'ansia. Secondo uno studio realizzato ...