iscrizionenewslettergif
Bergamo

Malore durante il calcetto: 29enne ricoverato in Gavazzeni

Di Alessandra Raimondi7 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un partita di calcetto

Un partita di calcetto

BERGAMO — Grande spavento ieri sera al campo di calcetto del centro sportivo di via Martiri della Libertà, area Palasettembre, a Chiuduno. Durante una partita del campionato Csi, un attaccante di 29 anni di Ranica è stato colpito da un malore mentre era in campo.

La squadra dello sfortunato, l’Edilstrade Peia, si stava scontrando con la formazione di casa, la chiudunese Rafiki’s quando, intorno alle 22.30 il ragazzo si è accasciato al suolo.

Privo di sensi, gli amici e compagni di squadra hanno cercato di rianimarlo. Nel frattempo, il barista del centro sportivo ha chiesto aiuto a un medico che abita nelle vicinanze del centro ma che ieri sera, sfortunatamente, non si trovava in casa.

Sul posto è arrivata un’automedica dal 112- I medici, per 40 minuti, hanno praticato il massaggio cardiaco. Sempre privo di conoscenza il ventinovenne è stato portato alle cliniche Gavazzeni di Bergamo dove è attualmente ricoverato.

Alessandra Raimondi

I Pooh tornano in concerto a Bergamo

I Pooh in concerto BERGAMO -- Forti del loro recente album "Opera seconda" che sta ottenendo un notevole successo, ...

Guardia di finanza: concorso per 16 nuovi tenenti

La Guardia di finanza BERGAMO -- È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando di concorso, per titoli ed ...