iscrizionenewslettergif
Esteri

L’America va al voto: ecco la mappa Obama-Romney

Di Redazione6 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Barack Obama e Mitt Romney

Barack Obama e Mitt Romney

WASHINGTON, Usa — Dopo due anni e due miliardi di dollari è arrivata la giornata del voto negli Stati Uniti. La campagna elettorale per le presidenziali si deciderà nelle prossime ore. Sarà Barack Obama o Mitt Romney il nuovo presidente degli Usa?

A decidere le sorti dell’election day saranno sostanzialmente tre Stati, ancora in bilico con i loro elettori, anche se l’esperienza insegna che le sorprese sono sempre dietro l’angolo.

Intanto i sondaggi, che negli Stati Uniti sono quasi una scienza, dicono che in Ohio, uno dei tre Stati in cui si combatterà fino all’ultimo voto, il presidente uscente è avanti di un punto: 50 per cento contro il 49 dello sfidante. In Florida, altro Stato in bilico, Obama conduce di soli due punti. In Wisconsin, invece, il presidente uscente è in vantaggio di 3.

In Iowa, poi, il distacco per Romney si fa molto più sensibile: Obama sarebbe avanti con un 47 per cento contro il 42 del repubblicano. In Colorado la sfida e più serrata, con Obama in vantaggio di soli due punti.

In Virginia, Obama sarebbe avanti di un solo punto, 48 a 47, ben all’interno del margine d’errore che ogni sondaggio porta con sé.

New York: dopo l’uragano preoccupa il freddo

Sono ancora migliaia i senzatetto a New York NEW YORK, Usa -- Dopo la grande paura di Sandy, ora il nemico da affrontare ...

Alluvione in India: 28 morti

L'inondazione in India NEW DELHI, India -- E' salito a 28 morti il drammatico bilancio delle vittime dell'ondata ...