iscrizionenewslettergif
Politica

Il dubbio di Bersani: con Casini o con Vendola?

Di Redazione6 novembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Pierluigi Bersani, segretario nazionale del Pd

Pierluigi Bersani, segretario nazionale del Pd

ROMA — Ha delle belle gatte da pelare il segretario del Pd Pierluigi Bersani. Non bastasse l’insidia Renzi, ora anche i futuri alleati o pseudo tali fanno i capricci. Sia Casini, sia Nichi Vendola hanno chiesto al Partito Democratico un’alleanza esclusiva.

“Se Bersani vuole un programma mediocre vada con Casini” ha detto ieri Vendola. “Fra moglie e marito non mettere il dito – ha replicato Casini -. Bersani ha già scelto, fa le primarie con Vendola. Io ho un campo diverso, sono impegnato a presentare un partito popolare moderato con i connotati del governo Monti”.

“Queste alleanze baraccone che hanno messo insieme tutto e il contrario di tutto – spiega Casini – non sono mai riuscite a governare”. “Ci sono candidati Pd e di altri partiti e io penso sia meglio che alle primarie vinca un candidato del Pd”. E tra Bersani e Renzi? “Non rispondo, non voglio svantaggiare nessuno”.

“Pier Luigi Bersani vorrebbe uscire sia con me sia con Casini, ma entrambi vogliamo l’esclusiva…”, ha ironizzato il leader di Sel rispondendo ai cronisti alla Camera.

Cimadoro (Idv) indagato per abuso d’ufficio

Gabriele Cimadoro, deputato dell'Italia dei Valori BERGAMO -- Avrebbe fatto pressioni sul Comune di Palazzago. Il parlamentare dell'Italia dei Valori, Gabriele ...

Fini contestato ai funerali di Pino Rauti

Addio a Pino Rauti ROMA -- Urla, fischi e qualche spintone. E' stato un pomeriggio decisamente agitato per Gianfranco ...