iscrizionenewslettergif
Bergamo

Palestra Imiberg: Ravasio indagato per abuso edilizio

Di Redazione31 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Renato Ravasio

Renato Ravasio

BERGAMO — Il presidente degli Istituti educativi Renato Ravasio, ex parlamentare democristiano, è stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Milano insieme ad altre quattro persone. L’ipotesi di reato è abuso edilizio.

La vicenda è quella che riguarda la palestra della scuola Imiberg di orientamento ciellino, che si trova nel quartiere Santa Lucia di Bergamo. Secondo l’accusa, l’edificio che ospita le strutture sportive sarebbe più alto di quanto consentito e progettato in origine.

I magistrati nel frattempo continuano le indagini sull’altro versante guidiziario che vede al centro la palestra Imiberg: ovvero quello che riguarda l’imprenditore bergamasco Pierluca Locatelli. Secondo le indagini della Guardia di finanza e dei pubblici ministeri di Milano, Locatelli avrebbe realizzato la ristrutturazione dell’edificio in maniera gratuita. Lavori per un milione, dice lo stesso imprenditore, ma mai retribuiti e invece “scambiati” con l’autorizzazione alla costruzione della discarica d’amianto di Cappella Cantone (affare da una ventina di milioni per l’imprenditore bergamasco), da parte della Regione.

Per la vicenda, ricorderete, sono finiti indagati oltre a Locatelli, anche l’ex presidente della Compagnia delle Opere Rossano Breno e l’ex assessore regionale all’Ambiente Marcello Raimondi.

Credito: accesso facilitato per 10mila imprese bergamasche

Il Credito Bergamasco BERGAMO -- Sinvest, consorzio fidi di Apa Confartigianato, ha siglato una nuova intesa operativa con ...

Le offre l’elemosina: disabile derubato da una mendicante

Borgo Palazzo BORGO PALAZZO -- Stava percorrendo via Borgo Palazzo con la sua sedia a rotelle, quando ...