iscrizionenewslettergif
Bassa

Banda dell’Audi nera: catturato un albanese

Di Redazione31 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un'Audi S3 simile a quella utilizzata dai malviventi

Un’Audi S3 simile a quella utilizzata dai malviventi

URGNANO – E’ stato arrestato uno dei rapinatori della famigerata banda dell’Audi. Si tratta di Alfred Prenga, albanese di 28 anni, catturato dai carabinieri dopo un vano tentativo di fuga nei campi.

I malviventi avevano tentato un nuovo colpo ieri sera, nella zona di Basella di Urgnano. Ma devono aver fatto male i loro calcoli perché durante il furto in via Colleoni, si sono trovati davanti la proprietaria di casa.

La donna si è messa a urlare, mettendo in fuga i ladri. Poi ha dato l’allarme. I carabinieri accorsi sul posto hanno individuato un’auto sospetta segnalata dagli abitanti della zona. Una volta accertati che la macchina, un’Audi S3 nera, era rubata, i militari si sono appostati e hanno visto 3 uomini che tentavano di forzare il cancello di una villetta a schiera.

All’altolà dei militari, i ladri, ormai scoperti, si sono dati alla fuga nei campi e, mentre due di loro sono riusciti a fuggire, il terzo è stato fermato a seguito di una breve colluttazione.

Il 28enne albanese è stato arrestato in flagranza di reato e al processo per direttissima è stato giudicato colpevole. L’uomo si trova attualmente in carcere. Sull’auto dei malviventi, i carabinieri hanno trovato gioielli, orologi, 6 computer e arnesi usati dalla banda per lo scasso.

Treviglio: tumori alla vescica in aumento

Treviglio TREVIGLIO -- I tumori alla vescica, nella zona del Trevigliese, sono in aumento. La conferma ...

Bussini: sulla piscina di Treviglio serve chiarezza

La sede del Comune di Treviglio TREVIGLIO – Dopo le lamentela ricevute circa l'aumento delle tariffe della piscina comunale di Treviglio, ...