iscrizionenewslettergif
Provincia

Investe e uccide un giovane: non me ne sono accorto

Di Redazione29 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ambulanza

L’ambulanza

TORRE PALLAVICINA — Un giovane albanese di 23 anni è morto dopo essere stato investito da un suv mentre rincasava dal lavoro nella notte tra sabato e domenica.

L’incidente è avvenuto a Brescia, in Via Orzinuovi. L’uomo al volante del mezzo investitore non si è fermato a prestare soccorso e ha proseguito nella sua corsa. Il poveretto è deceduto dopo il ricovero agli Ospedali Civili di Brescia.

Solo più tardi, domenica sera intorno alle 18.30, il conducente si è presentato alla stazione dei carabinieri di Grumello dicendo di avere informazioni sull’incidente. Si tratta di un 28enne di Torre Pallavicina, in provincia di Bergamo.

I carabinieri lo hanno dirottato al comando provinciale di Brescia. Ai militari ha raccontato di non aver aver udito nessun botto sulla sua vettura sabato notte mentre guidava in compagnia di alcuni amici, e di essersi accorto solo la mattina seguente di avere un bozzo sul suo suv. Da qui sarebbe scaturita l’esigenza di rendere noto ai carabinieri l’accaduto.

Alessandra Raimondi

Maltempo: Cavalcata della valli spostata a primavera

Rimandata la Cavalcata delle valli orobiche BERGAMO -- Non ci sono le condizioni meteorologiche per l'evento. L'ottava "Cavalcata della valli orobiche" ...

Sorpasso azzardato: motociclista muore contro furgone

L'ambulanza SAN PAOLO D'ARGON – Incidente mortale questa mattina a San Paolo d'Argon. Un motociclista si ...