iscrizionenewslettergif
Esteri

Il micidiale uragano “Sandy” minaccia New York

Di Redazione29 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'uragano si è unito a due tempeste in arrivo da nord

L’uragano si è unito a due tempeste in arrivo da nord

NEW YORK, Usa — Un’evacuazione di massa che non si vedeva dai tempi di Katrina. Da New York a Boston, cinquanta milioni di persone sono state fatte uscire dalle città che nelle prossime ore verranno investite dall’uragano Sandy, “potenzialmente distruttivo” dicono gli esperti.

Le città e i centri abitati della costa sono minacciati da un muro d’acqua alto tre metri, spiegano dalla Fema (Federal emergency managment administration”. “Il tempo per la prepararsi all’evacuazione è finito”. L’uragano Sandy in arrivo dall’Atlantico è in rotta di collisione con i due sistemi meteorologici in arrivo dall’artico, che potrebbero trasformarsi in una delle tempeste più terribili mai vissute negli Stati Uniti.

“Bisogna agire ora” hanno detto gli esperti. Stando alle previsioni l’uragano toccherà terra lunedi notte o martedì mattina. Investirà la costa del New Jersey, poi taglierà orizzontalmente la Pennsylvania per arrivare su New York mercoledì. A rischio anche la regione dei Grandi Laghi.

Oltre 7200 i voli cancellati, mentre l’Amtrack ha ordinato la sospensione del servizio ferroviario in tutto il Nord-est. A New York, Philadelphia, Washington e Baltimora chiuse metropolitane, autobus e treni. Chiuse anche le scuole e gli uffici governativi non indispensabili.

Sandy ha già fatto 65 morti nei Caraibi.

Terremoto in Canada: piccolo tsunami alle Hawaii

Le Hawaii in un'immagine di repertorio HONOLULU, Hawaii -- Un violentissimo terremoto di magnitudo 7.7 della scala Richter al largo della ...

L’uragano guadagna forza: New York trema

L'uragano sta arrivando su New York NEW YORK, Usa -- La pressione sta diminuendo, segno che il super-uragano Sandy sta guadagnando ...