iscrizionenewslettergif
Politica

Berlusconi sgambetta Monti: l’ira di Casini

Di Redazione28 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Silvio Berlusconi e Mario Monti

Silvio Berlusconi e Mario Monti

ROMA — Ha minacciato di staccare la spina al governo. Mentre una parte del partito, o di quello che ne rimane, frena, Silvio Berlusconi spinge per mettere fine all’appoggio a Monti nel tentativo di stanare i centristi che vorrebbero un bis del professore.

Berlusconi attacca a testa bassa Monti accusandolo di aver “affamato” l’Italia. Nessun accenno invece alle responsabilità del suo governo e al rischio fallimento dei mesi antecedenti al Professore.

L’ex premier manda segnali all’Udc e al Pd perchè interrompano anzitempo la legislatura. Dal canto loro Bersani e Casini ripondono picche. Anzi, il leader dei centristi si dice esterrefatto dal comportamento di Berlusconi e continua a sostenere che un’aggregazione dei moderati , con un Monti-bis dopo le elezioni, a questo punto sia indispensabile per mantenere l’equilibrio in un passaggio estremamente difficile per l’avvenire del paese. Soddisfatta invece la Lega che rinsalda il legame con il Cavaliere.

Le funghe in avanti di Berlusconi rischiano di nuocere al paese. Questa mattina vedremo come reagiranno i mercati. Ma è evidente che Mario Monti resta l’unico interlocutore di cui gli investitori internazionali si fidano.

L’impressione degli analisti è che Berlusconi stia agendo più d’impeto per i quattro anni di condanna per frode fiscale affibiategli dalla procura di Milano che per una studiata logica politica. Le sue uscite creano instabilità politica e l’instabilità è invisa agli investitori e ai mercati. Per questo le conseguenze sull’immagine dell’Italia a livello internazionale, e in cascata sulle tasche degli italiani, potrebbero essere pesanti.

Berlusconi dopo la condanna: obbligato a tornare in campo

Silvio Berlusconi MILANO -- "Sono obbligato a tornare in campo per riformare la giustizia e imperdire che ...

Rampolla: io vicesindaco? Su di me un veto interno al Pdl

L'ex assessore di Torre Boldone Giuseppe Rampolla TORRE BOLDONE -- Le sue dimissioni hanno fatto rumore a Torre Boldone. Nei giorni ...