iscrizionenewslettergif
Italia

Colpita da meningite: muore studentessa di 15 anni

Di Redazione26 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Drammatica vicenda di meningite a Meda

Drammatica vicenda di meningite a Meda

MONZA — Stroncata nel giro di due giorni dalla meningite. E’ allarme a Meda per il caso di una ragazza di 15 anni, studentessa alla scuola professionale Don Milani, che ha perso la vita a causa della terribile patologia.

I primi sintomi si sono verificati martedì, a scuola. Febbre bassa, leggero mal di testa, difficoltà a respirare. Mercoledì, la situazione è peggiorata. Febbre persistente, respiro difficoltoso e al mal di testa, a cui si è aggiunta anche una dolorosa rigidità al collo. Per questo ha deciso di andare da un medico ma lungo il tragitto ha fatto un incidente stradale. I sanitari del 118 intervenuti sul posto l’hanno portata all’ospedale di Desio: le hanno messo il collarino per curarle il presunto colpo di frusta, poi le cose sono drammaticamente peggiorata. Dopo circa nove ore di analisi e accertamenti, la direzione sanitaria dell’ospedale ha deciso di trasportarla al San Gerardo di Monza, nel reparto di Rianimazione.

Inutile ogni disperato tentativo di salvarla. La ragazza è morta alle 21.30. Il giorno dopo, mentre i medici erano cauti sulle cause della morte, l’Asl di Monza ha avviato le procedure di profilassi anti-meningite.

Gli esperti hanno messo sotto controllo gli amici con i quali era uscita sabato sera, in un locale di Seregno. Sotto profilassi anche la famiglia e i compagni di classe. In tutto una sessantina di persone sottoposte a dosi massicce di antibiotici, mentre nella scuola si diffondeva il panico. L’Asl però getta acqua sul fuoco e sostiene che la situazione è sotto controllo.

Melania, oggi la sentenza: Parolisi rischia l’ergastolo

Salvatore Parolisi e Melania Rea TERAMO -- Sarà il giorno più lungo per Salvatore Parolisi. Oggi il tribunale di Teramo ...

Ergastolo per Parolisi: perde anche la bambina

Salvatore Parolisi TERAMO -- L'ex caporalmaggiore dell'Esercito, Salvatore Parolisi, è stato condannato all'ergastolo per l'omicidio della moglie ...