iscrizionenewslettergif
Salute

Apnee notturne per 2 milioni di italiani

Di Redazione25 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sonno e apnee notturne

Sonno e apnee notturne

Due milioni di italiani soffrono di apnee notturne. Eppure, solo il 5 per cento è consapevole di avere questa sindrome.

Si tratta di un insieme degli episodi che causano un’alterazione respiratoria durante il sonno che può comportare una notevole e innaturale sonnolenza durante il giorno e disturbi cardio-polmonari. L’apnea è una sospensione del respiro per un periodo di diversi secondi.

Nasce così il “Mmanifesto per un sonno sostenibile”, proposto da Francesco Peverini, direttore scientifico della Fondazione per la Ricerca e la Cura dei Disturbi del Sonno di Roma e rivolto alle istituzioni, alle pubbliche amministrazioni, ai medici di base e alle categorie professionali interessate.

Sangue: controlli rigidi su donazioni e trasfusioni

Sacche di sangue per trasfusioni "E' fondamentale ribadire che in Italia il sistema delle donazioni e delle trasfusioni di sangue ...

Menopausa: terapia ormonale riduce rischi cardiovascolari

Menopausa La terapia ormonale sostitutiva aiuta il cuore delle donne in menopausa. Nello specifico, se prescritta ...