iscrizionenewslettergif
Sport

Champions: Juve stanca, in Danimarca finisce 1-1

Di Redazione24 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Juve-Nordsjaelland finisce 1-1

Juve-Nordsjaelland finisce 1-1

COPENHAGEN, Danimarca — Passo falso della Juve in Champions league. A Copenaghen, con gli sconosciuti danesi del Nordsjaelland i bianconeri non vanno oltre l’1-1, terzo pareggio dopo quello col Chelsea a Londra e lo Shakhtar Donetsk allo Juventus Stadium.

La Juve parte male e finisce addirittura sotto. La squadra bianconera è lenta e affaticata e i danesi riescono a passare in vantaggio con una rete di Beckmann su punizione.

La Juve fatica a concretizzare. Preme, attacca in massa. Il portiere avversario si salva in un paio di occasioni ma per gli attaccanti bianconeri gran parte della partita è all’asciutto, oltre che in salita.

Alla fine ci pensa Vucinic a salvare i bianconeri, con un bel destro al volo su cross di Isla dalla destra. Un punto a questo punto non fa male, a Chelsea e Shakhtar di prendere il largo.

Insulti a Morosini: multa da 50mila euro al Verona

Piermario Morosini BERGAMO -- Gli insulti, l'indignazione e ora, sacrosanta, la multa. Il giudice sportivo ha deciso ...

Il Milan perde anche a Malaga: Allegri traballa

L'allenatore del Milan Massimiliano Allegri MALAGA, Spagna -- Tanto cuore e una grinta inattesa non sono bastate al Milan per ...