iscrizionenewslettergif
Sport

Milan, a Malaga l’ultima spiaggia per Allegri

Di Redazione23 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Massimiliano Allegri, allenatore del Milan

Massimiliano Allegri, allenatore del Milan

MILANO — L’ultima spiaggia si chiama Malaga. E’ nella città andalusa che il tecnico del Milan Massimiliano Allegri si gioca la panchina. La società rossonera ha mandato tutti in ritiro, ma l’allenatore è consapevole che rischia davvero grosso stavolta.

L’obiettivo è vincere a Malaga o almeno non perdere. E poi battere il Genoa in campionato. Sì perché anche e soprattutto in seria A il Milan non se la passa per niente bene. La classifica piange e il rischio retrocessione è dietro l’angolo, qualora non ci fosse una svolta.

Alla Rosaleda, i rossoneri affronteranno i primi della classe: la squadra più forte del girone e a punteggio pieno. Gli spagnoli di Manuel Pellegrini vengono dalle vittorie contro lo Zenit e l’Anderlecht. E sono terzi in Liga, a cinque punti dalla coppia Atletico Madrid-Barcellona. Il Milan ha una difesa ballerina mentre in attacco, tolto El Shaarawy, i rossoneri non brillano.

Perdere l’obiettivo Champions e non riqualificarsi per la prossima stagione (l’ipotesi retrocessione è esclusa in partenza dai vertici rossoneri) significherebbero 40 milioni in meno nelle casse del club. Da qui, squadra in clausura finché è necessario.

Galliani furioso manda il Milan in ritiro

Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan MILANO -- C'è chi dice che dopo la bruciante sconfitta con la Lazio fosse furioso. ...

Doping: cancellati i Tour vinti da Lance Armstrong

Lance Armstrong a un vittorioso Tour de France PARIGI, Francia -- Il celebre ciclista americano Lance Armstrong è stato privato dei titoli vinti ...