iscrizionenewslettergif
Tempo libero

L’enigma di Lorenzo Lotto a Ponteranica

Di Redazione23 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Particolare del Polittico di Lorenzo Lotto

Particolare del Polittico di Lorenzo Lotto

PONTERANICA — Proseguono gli incontri per la riscoperta del “Polittico” di Lorenzo Lotto conservato nella chiesa di San Vincenzo e Alessandro di Ponteranica, di recente tornato nella sua sede originaria dopo due anni di restauri e mostre.

Il secondo appuntamento si concentrerà sull’enigma che ancora oggi il maestro veneto rappresenta per studiosi e appassionati: giovedì 25, alle 20.45, si terrà infatti presso la chiesa parrocchiale la conferenza “Lorenzo Lotto, l’ombra dell’angelo”, tenuta da Giovanni Villa, docente dell’Università di Bergamo e coordinatore scientifico della mostra del Lotto alle Scuderie del Quirinale.

L’incontro tenterà di rispondere ad alcune delle più stuzzicanti domande sul maestro veneto, la cui attività e la cui ispirazione restano ancora in parte avvolti nell’ombra: come mai un artista nato a Venezia e cresciuto accanto a Giorgione e Tiziano voltò le spalle alla sua città scegliendo la provincia? Perché quel peregrinare da Treviso a Recanati, da Bergamo a Roma? Per accettare commesse di confraternite e committenti minori? Perché i suoi clienti furono soltanto piccoli notabili locali, mercanti e parroci di campagna? In un racconto per immagini, il tentativo di dare una risposta a queste e altre domande sulla vita e il lavoro di Lorenzo Lotto.

Sabato 27 (dalle 10 alle 12) e domenica 28 (dalle 15 alle 17) l’Associazione “Pensieri e Parole” guiderà i curiosi alla scoperta del capolavoro del pittore veneto.

Leffe: gli eventi di novembre

LEFFE -- Una nutrita serie di eventi caratterizzerà l'offerta turistica di Leffe per il mese ...

A Treviglio concorso per talenti jazz

Treviglio TREVIGLIO -- E' in programma per il 16 e 17 novembre a Treviglio il "Concorso ...