iscrizionenewslettergif
Politica

Fontana (Pdl): no a misure contro gli insegnanti

Di Redazione23 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il deputato bergamasco del Pdl Gregorio Fontana

Il deputato bergamasco del Pdl Gregorio Fontana

BERGAMO — Il deputato bergamasco del Pdl Gregorio Fontana ha raccolto l’appello rivolto ai parlamentari bergamaschi da Vincenzo D’Acunzo, segretario generale della Cisl scuola Bergamo.

“Le preoccupazioni del responsabile Cisl della scuola sono condivisibili – ha spiegato Fontana -. Abbiamo immediatamente rilevato, già dalla scorsa settimana, come questa misura sia inaccettabile poiché si tradurrebbe in una ingiusta penalizzazione degli insegnanti. L’aumento delle ore di insegnamento, previsto dalla Legge di Stabilità, infatti è una misura iniqua, non solo perché non darebbe alcun riconoscimento al lavoro svolto, ma anche in considerazioni del fatto che le retribuzioni dei nostri insegnanti sono tra le più basse d’Europa”.

“Ci auguriamo – conclude Fontana – che il governo faccia marcia indietro perché, in caso contrario, contrasteremo in ogni modo questa misura sbagliata, che penalizza la categoria senza dare risposte ai tanti nodi ancora irrisolti: come quello dei precari e di una più attenta valorizzazione degli insegnanti meritevoli”.

Lega: 30mila firme per i referendum su tasse, euro e Imu

Un raduno della Lega BERGAMO -- Sono 29.758 le firme raccolte in Bergamasca per le tre leggi di iniziativa ...

Finmeccanica: Scajola indagato per corruzione

La sede di Finmeccanica NAPOLI -- L'ex ministro Claudio Scajola é indagato per corruzione dalla procura di Napoli in ...