iscrizionenewslettergif
Poesie

“Donne ch’avete intelletto d’amore” di Dante Alighieri

Di Redazione22 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Donne ch’avete intelletto d’amore
i’ vo’ con voi de la mia donna dire,
non perch’io creda sua laude finire,
ma ragionar per isfogar la mente.

Io dico che pensando il suo valore,
Amor sì dolce mi si fa sentire,
che s’io allora non perdessi ardire,
farei parlando innamorar la gente.

E io non vo’ parlar sì altamente,
ch’io divenisse per temenza vile;
ma tratterò del suo stato gentile
a respetto di lei leggeramente,
donne e donzelle amorose, con vui,
ché non è cosa da parlarne altrui.

“La mia sera” di Giovanni Pascoli

Giovanni Pascoli Il giorno fu pieno di lampi; ma ora verranno le stelle, le tacite stelle. Nei campi c'è un ...

“I miei poveri versi” di Alda Merini

Poesia di Alda Merini I miei poveri versi non sono belle, millantate parole, non sono afrodisiaci folli da ammannire ai potenti e a ...