iscrizionenewslettergif
Readers

Treviglio: la soluzione alla discarica c’è, basta volere

Di Redazione18 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La zona in cui dovrebbe essere costruita la discarica

La zona in cui dovrebbe essere costruita la discarica

TREVIGLIO — La discarica di amianto a Treviglio non s’ha da fare. E’ quanto pensano la maggioranza dei trevigliesi. Sono anni che, a parole, la destra e sinistra trevigliese fanno proclami a tutela della salute dei cittadini, parole che non si traducono in fatti.

Durante la Giunta Borghi ero capogruppo in Consiglio Comunale per la Lega Nord. Chi era nella stanza dei bottoni sembrava giocare alle 3 tavolette. La Borghi diceva “no” alla discarica, ma non metteva in atto gli unici strumenti che potevano bloccarla, uno per tutti il cambio di destinazione d’uso del territorio dove insiste la cava ex Vailata (da agricolo a commerciale piuttosto che residenziale).

Più volte, in consiglio comunale, le avevo chiesto di utilizzare questo strumento attraverso interrogazioni e ordini del giorno. Nel contempo la Provincia leghista si esprimeva con un “nì” (parere tecnico interlocutorio) e la Regione, anche attraverso le dichiarazioni dell’assessore al territori, il leghista Daniele Belotti, dichiarava la necessità di implementare una discarica di amianto a Treviglio. Tutto questo mentre la Lega trevigliese esprimeva un “no” categorico a quell’impianto sul nostro territorio.

Ora si continua a giocare alle “tre tavolette”. Il sindaco Pezzoni dice “no” alla discarica, paventando anche un improbabile ricorso al Tar. Ma nei fatti non prende posizioni politiche forti nei confronti della Regione e, sopratutto, non attua, come la Borghi, l’unico strumento che metterebbe una pietra tombale sull’ipotesi di una discarica nell’ex cava: ovvero il cambio di destinazione d’uso della zona.

Patrizia Siliprandi
Movimento Uniti per cambiare

Staminali nuova frontiera per le ulcere venose

Nuove cure per le ulcere venose Le cellule staminali per curare le ulcere venose? E’ una delle frontiere della ricerca scientifica ...

Parcheggio della Malpensata a pagamento? I timori dei cittadini

Il parcheggio della Malpensata BERGAMO -- Sono un umile cittadino rispettoso delle regole che ogni tanto si sente preso ...