iscrizionenewslettergif
Sport

Qualificazioni Mondiali: l’Italia batte la Danimarca 3-1

Di Redazione17 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Italia-Danimarca finisce 3-1

Italia-Danimarca finisce 3-1

MILANO — Con una partita tutto sommato positiva l’Italia ha battuto la Danimarca per 3-1 nel match delle qualificazioni ai Mondiali in Brasile.

Sul terreno di San Siro, la partita per gli azzurri era cominciata con qualche difficoltà. Incassato a malincuore il passo indietro di Buffon, che non rischia la serata azzurra e carica la serata di altre tensioni in chiave Juve-Napoli, Cesare Prandelli si affida a De Sanctis, conferma il centrocampo a quattro dell’Armenia e soprattutto recupera Balotelli.

Per l’ex attaccante interista è un ritorno nello stadio dei trionfi e dei litigi. Stavolta sono applausi da subito. Prandelli rivoluziona la difesa: Abate e Balzaretti prendono il posto di Maggio e Criscito, Chiellini al centro sostituisce Bonucci.

Dopo una prima mezzora opaca gli azzurri passano in vantaggio grazie ad un bolide di Montolivo. Raddoppio di De Rossi (37′ pt) che schiaccia in rete un cross col contagiri di Pirlo. Accorcia le distanze Kvist (46′ pt). Nel secondo tempo, ci pensa Balotelli a chiudere la partita con un gol al nono minuto.

La classifica del girone vede ora gli azzurri allungare a quota 10 punti, con quattro punti di vantaggio sulla Bulgaria e 5 sulla Repubblica Ceca.

Cassano provoca: alla Juve solo “soldatini”

Antonio Cassano provoca: alla Juve vogliono solo soldatini MILANO -- Qualcuno le ha chiamate le "cassanate". Certo è che il fantasista dell'Inter anche ...

Torna il campionato: arriva il big match Juve-Napoli

Fabio Quagliarella TORINO -- Sale la tensione sportiva per il big match della prossima giornata di campionato: ...