iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Gigantesco strato di magma solleva le Ande

Di Redazione17 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una bolla di magma sta sollevando le Ande

Una bolla di magma sta sollevando le Ande

SAN DIEGO, Usa — Un gigantesco strato di magma, con una forma simile a un “sombrero”, sta sollevando la crosta continentale americana in corrispondenza delle Ande.

L’eccezionale scoperta è stata realizzata dall’Università della California di San Diego e pubblicata sulla prestigiosa rivista internazionale “Science”.

Secondo gli esperti, la scoperta potrebbe aiutare a comprendere le fasi iniziali dei massicci eventi magmatici che portano alla formazione di caldere di grandi dimensioni note come “super-vulcani”, capaci di eruzioni potentissime ma molto rare.

Il fenomeno è stato rilevato sotto l’Altopiano della Puna, al confine fra Argentina, Bolivia e Cile. Qui il sottosuolo ospita il più grande corpo di magma attivo nella crosta continentale terrestre, protagonista in passato di catastrofiche eruzioni.

Il magma si sta muovendo a grande profondità e piuttosto lentamente, osservano i ricercatori. Questo movimento fa sollevare la superficie terrestre molto lentamente, di circa un centimetro all’anno, il che fa escludere il pericolo di imminenti eventi eruttivi.

La formazione geologica osservata, del tutto inusuale sul nostro pianeta, è stata individuata analizzando 20 anni di dati satellitari. Si tratta di una grande bolla di magma che spinge la crosta terrestre in alto, in un’area larga 100 chilometri.

Contadino indiano diventa padre a 96 anni

Ramajit Raghav con il suo primo figlio, avuto a 94 anni NUOVA DELHI, India -- Diventare padri a 96 anni. E' accaduto anche questo in India. ...

Cieco ma guida il motorino: scoperto altro “furbetto”

Le immagini inequivocabili del falso cieco LECCE -- Per l'Inps era cieco. In realtà girava tranquillamente in motorino. La Guardia di ...