iscrizionenewslettergif
Libri

“Fai bei sogni” di Massimo Gramellini

Di Redazione12 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Massimo Gramellini

Massimo Gramellini

Massimo Gramellini, giornalista e scrittore italiano nato nel 1960, ha pubblicato un romanzo emozionante che sta gia’ conquistando il pubblico.

“Fai bei sogni” è la storia di un segreto celato in una busta per quarant’anni. La storia di un bambino, e poi di un adulto, che imparerà ad affrontare il dolore più grande, la perdita della mamma, e il mostro più insidioso: il timore di vivere.

“Fai bei sogni” è dedicato a quelli che nella vita hanno perso qualcosa. Un amore, un lavoro, un tesoro. E rifiutandosi di accettare la realtà, finiscono per smarrire se stessi. Come il protagonista di questo romanzo. Uno che cammina sulle punte dei piedi e a testa bassa perché il cielo lo spaventa, e anche la terra. “Fai bei sogni” è soprattutto un libro sulla verità e sulla paura di conoscerla. Immergendosi nella sofferenza e superandola, ci ricorda come sia sempre possibile buttarsi alle spalle la sfiducia per andare al di là dei nostri limiti. Massimo Gramellini ha raccolto gli slanci e le ferite di una vita priva del suo appiglio più solido. Una lotta incessante contro la solitudine, l’inadeguatezza e il senso di abbandono, raccontata con passione e delicata ironia. Il sofferto traguardo sarà la conquista dell’amore e di un’esistenza piena e autentica, che consentirà finalmente al protagonista di tenere i piedi per terra senza smettere di alzare gli occhi al cielo?

“L’uccello del malaugurio” di Camilla Lackberg 

Camilla Lackberg Camilla Läckberg esce con un nuovo romanzo giallo gia' in vetta alla classifica. Anche in ...

“Finché le stelle saranno in cielo” di Kristin Harmel

Kristin Harmel Harmel Kristin, bostoniana residente in Florida, al suo primo libro pubblicato in Italia, riesce a ...