iscrizionenewslettergif
Provincia

E i soliti ignoti fanno sparire la centralina del traffico

Di Redazione12 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una centralina simile a quella rubata

Una centralina simile a quella rubata

TRESCORE — Non c’è più limite ai furti. Dopo la raffica di razzie in case a appartamenti ora nel mirino di soliti ignoti sono finite persine le centraline per rilevare il traffico posizionate dalla Provincia lungo le arterie viarie bergamasche.

Uno dei due apparecchi che si trovava sulla strada provinciale SP 89 che collega Calcinate a Trescore Balneario, è stata rubata. La segnalazione del furto è arrivata agli uffici provinciali mercoledì, dal sorvegliante di zona.

La centralina era agganciata a un palo della segnaletica verticale mediante staffe antieffrazione. Era stata posizionata la settimana precedente per un rilievo dei veicoli transitanti sulla SP 89 in Comune di Trescore Balneario. I ladri hanno rimosso dal palo sia le staffe che la centralina.

Per il furto è stata sporta denuncia contro ignoti presso la sede della Polizia Provinciale. Se qualcuno avesse assistito all’episodio e avesse informazioni su quanto accaduto è pregato di contattare: Ufficio Catasto Strade della Provincia di Bergamo Tel. 035.387.246 – 035.387.805 – 035.387311.

Schiacciato dalla sua Jeep: muore cacciatore

L'ambulanza CAROBBIO DEGLI ANGELI -- Quando la vettura, parcheggiata in discesa, si è mossa, ha tentato ...

L’autunno si fa sentire: weekend con la pioggia

Fine settimana con la pioggia BERGAMO -- Sarà un fine settimana decisamente autunnale quello in arrivo. Nei prossimi giorni nuvolosità ...