iscrizionenewslettergif
Bergamo

Yara, il pm consegna la documentazione richiesta

Di Redazione9 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il pubblico ministero Letizia Ruggeri

Il pubblico ministero Letizia Ruggeri

BERGAMO — Il pubblico ministero Letizia Ruggeri, titolare delle indagini sull’omicidio di Yara Gambirasio, ha consegnato al giudice per le indagini preliminari del tribunale di Bergamo Ezia Maccora l’intera realzione relativa all’autopsia della ragazzina trovata morta in un campo di Chignolo d’Isola.

Nell’ultima udienza in tribunale sul caso Fikri era stato proprio il gip a chiedere di vedere la totalità dei documenti disponibili prima di procedere all’archiviazione del fascicolo relativo all’operaio marocchino, allo stato l’unico indagato per la vicenda.

La Ruggeri non aveva incluso i documenti relativi all’autopsia di Yara per evitare improvvide fughe di notizie e particolari, e difendere così la privacy della famiglia Gambirasio. Ma il giudice, prima di decidere su un caso delicato ha insistito di voler vedere l’intera documentazione. E così le è stato trasmesso il fascicolo.

Tangenti case vacanza, la Moioli: io estranea alla vicenda

Mariolina Moioli BERGAMO -- "Sono totalmente estranea a questa vicenda, spero venga fatta chiarezza al più presto". ...

Quotidiani online: domani debutta il nuovo Bergamosera

Manca un solo giorno allo sbarco del nuovo Bergamosera BERGAMO -- Ancora un giorno e potrete (finalmente) vedere la nuova versione del nostro quotidiano ...