iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Esteri

La Corea: abbiamo missili per colpire gli Usa

Di Redazione9 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il test di un missile balistico nordcoreano

Il test di un missile balistico nordcoreano

PYONGYANG, Corea del Nord — Peggiora lo scenario internazionale in Estremo Oriente. La Corea del Nord ha annunciato ieri di  aver aggiunto al suo arsenale missili balistici intercontinentali capaci di colpire il territorio degli Stati Uniti.

Il portavoce della Commissione nazionale di Difesa di Pyongyang ha assicurato che i vettori possono raggiungere ”non solo le forze Usa nella penisola coreana”, ma anche Giappone, Guam e il territorio degli Stati Uniti.

L’annuncio arrivo dopo la decisione fra Washington e Seul  di ampliare la gittata dei missili in dotazione alla Corea del Sud, tra i 550 e gli 800 chilometri in cinque anni, pari a più di due volte i limiti attuali, tenendo il carico utile massimo di 500 chilogrammi.

Secondo fonti militari, Pyongyang starebbe sviluppando missili intercontinentali dalla gittata di circa 7000 chilometri. Ma due test effettuati, soprattutto quello dello scorso aprile, sono falliti. La comunità internazionale teme che il regime coreano stia anche cercando di dotarsi di armi nucleari.  Per questo è sottoposto a pesanti sanzioni Onu ed è sempre più isolato.

Elezioni Usa: a Obama mancano 30 grandi elettori per vincere

Il presidente uscente Barack Obama WASHINGTON, Usa -- I dati favorevoli sul calo della disoccupazione negli Stati Uniti potrebbero dare ...

L’Iran potrebbe arrivare alla bomba atomica in 4 mesi

Il presidente iraniano visita i suoi impianti nucleari WASHINGTON, Usa -- L'Iran potrebbe produrre abbastanza uranio arricchito per armare una bomba atomica entro ...