iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Sindrome di Turner: quando crescere diventa una fatica

Di Redazione8 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bimba

Bimba

Sensibilizzare e informare le famiglie sulle numerose patologie legate al processo di crescita. Questo l’obiettivo di A.fa.d.o.c. onlus, l’associazione non profit in Italia che raccoglie le famiglie di soggetti con deficit dell’ormone della crescita e altre patologie.

La Terza Giornata Nazionale di Sensibilizzazione sulle patologie della crescita era dedicata alla Sindrome di Turner, una patologia che interessa solo il sesso femminile e colpisce circa 1 bambina ogni 2.500.

Si tratta di un’anomalia genetica che comporta l’assenza di uno dei due cromosomi X in ciascuna cellula oppure alcune cellule mancano di uno dei cromosomi X, mentre altre ne hanno una duplice copia, oppure ancora uno dei due cromosomi è danneggiato. Le bimbe colpite da ST sono generalmente di bassa statura e l’accrescimento rallenta con l’età provocando anche insufficienza ovarica.
Foto bimba femmina

Coliche del neonato: un aiuto dai probiotici

Coliche del neonato Contro le dolorose coliche dei neonati, potrebbe finalmente esserci una soluzione. Secondo uno studio condotto presso ...

Gravidanza: non solo folina, ma anche colina

Gravidanza Le donne in gravidanza potrebbero avere bisogno di assumere non solo acido folico, ma anche ...