iscrizionenewslettergif
Bergamo

Yara, servono nuovi documenti: slitta la decisione su Fikri

Di Redazione5 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il tribunale di Bergamo

Il tribunale di Bergamo

BERGAMO — E’ slittata ancora l’archiviazione del fascicolo riguardante Mohamed Fikri, l’operaio marocchino indagato, catturato e scarcerato, per l’omicidio di Yara Gambirasio.

Secondo quanto spiegato dal legale della famiglia Gambirasio, Enrico Pelillo, nell’udienza di ieri davanti al Tribunale di Bergamo, il giudice per le indagini preliminari Ezia Maccora ha suggerito al pubblico ministero Letizia Ruggeri di integrare la documentazione del procedimento.

Nell’ordinanza di rinvio a un’ulteriore udienza, il gip definisce “allo stato non esaustive le produzioni del pm” e spiega di aver rimandato ogni decisione sul caso di Fikri perché non a “conoscenza completa del fatto”.

Nuovo Bergamosera: più contenuti, news e rubriche

Cinque giorni al debutto del nuovo Bergamosera BERGAMO -- Mancano soli cinque giorni al debutto del nuovo Bergamosera. Mentre proseguono i test ...

Protesta degli antifascisti: letame contro Palazzo Frizzoni

Palazzo Frizzoni BERGAMO -- Sale la tensione per l'arrivo del leader di Forza Nuova Roberto Fiore. Per ...