iscrizionenewslettergif
Cultura

Scoperta la tomba della Monnalisa di Leonardo?

Di Redazione1 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Gioconda di Leonardo Da Vinci, ritratto di Monna Lisa Gherardini

La Gioconda di Leonardo Da Vinci, ritratto di Monna Lisa Gherardini

Una tomba multipla rinvenuta nei giorni scorsi nell’ex convento di Sant’Orsola a Firenze e che verrà aperta martedì 2 ottobre alla presenza della stampa internazionale. Si tratta dell’ennesima sorpresa negli scavi archeologici in corso, alla ricerca della tomba di Monna Lisa Gherardini, la nobildonna fiorentina che avrebbe ispirato il celeberrimo dipinto della Gioconda di Leonardo da Vinci esposto al Louvre di Parigi.

La tomba si trova vicino all’altare francescano della fine Quattrocento che fu rinvenuto nel luglio scorso. Qualora dovesse essere confermata la presenza dei resti mortali di due persone, si tratterebbe del sesto e settimo scheletro emersi duranti gli scavi compiuti dalla Provincia di Firenze. “Alcuni nuovi documenti storici ritrovati – spiega il responsabile del progetto di ricerca Silvano Vicenti – legittimano su un piano storico una diversa lettura su tutti i resti mortali rinvenuti nel corso della campagna di scavi”. Secondo quanto trapelato, non è escluso che uno di quei due corpi possa appartenere alla Monna Lisa ritratta da Leonardo.

I particolari verranno forniti nel corso dell’incontro con i giornalisti programmato per martedì prossimo.

Cesare deve morire candidato all’Oscar

Cesare deve morire "Cesare deve morire" di Paolo e Vittorio Taviani è il candidato italiano a concorrere all'85esima ...

Addio allo storico Eric Hobsbawm

Eric Hobsbawm Il celebre storico Eric Hobsbawm si è spento all'età di 95 anni al Royal Free ...