iscrizionenewslettergif
Musica

Laura Pausini contro la ex di Carta: sono separati

Di Redazione1 ottobre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Laura Pausini

Laura Pausini

Laura Pausini reagisce alle parole di Rebecca Galli – l’ex moglie del suo attuale compagno, il chitarrista e produttore Paolo Carta -, attraverso la sua pagina ufficiale Facebook.

La cantante, congiuntamente al musicista, smentisce in maniera categorica che le notizie pubblicate da un settimanale di gossip, secondo le quali Carta e la Galli sarebbero ancora marito e moglie. La Pausini, inoltre, parla esplicitamente di notizie “inveritiere e destituite di qualsiasi reale fondamento”.

Ecco il messaggio integrale postato sul social network e diffuso dai legali della coppia: “Con riferimento alla intervista pubblicata nel numero 38 del settimanale DiPiù, a firma di Riccardo Russino, avente ad oggetto l’asserito stato di persona coniugata del signor Paolo Carta, l’avvocato Patrizio Visco in veste di legale di Laura Pausini e l’avvocato Barbara Novelli, in qualità di legale di Paolo Carta, intendono precisare congiuntamente che tutte le notizie riportate nell’articolo in questione sono del tutto inveritiere e destituite di qualsiasi reale fondamento. Esiste supporto documentale per comprovare l’intervenuta separazione consensuale del signor Paolo Carta dal soggetto intervistato a far data dal 2006 e del divorzio intercorso quest’anno dal tribunale civile di Roma”.

“Pertanto si avvisa, si invita e si diffida chiunque dal dare credito e seguito alla divulgazione di notizie non conformi al vero e lesive della persona, della personalità e della vita di relazione” conclude il messaggio.

Amici: tutto pronto per la nuova edizione

Maria De Filippi Fervono i preparativi della nuova edizione del talent show di Canale 5 ideato e condotto ...

Laura Pausini: addio alla mia mamma brasiliana

Laura Pausini Laura Pausini omaggia su twitter Hebe Camrago, la presentatrice che, affettuosamente, indica come "madre brasiliana". Hebe ...