iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

Esuberi Ubi, Jannone: prima si taglino consulenze esterne

Di Redazione28 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il presidente dell'Associazione azionisti Ubi, Giorgio Jannone

Il presidente dell’Associazione azionisti Ubi, Giorgio Jannone

BERGAMO — “Prima di tagliare il personale si taglino le consulenze esterne e gli sprechi”. E’ quanto affermato dal presidente dell’Associazione degli azionisti Ubi Banca, in merito agli annunciati tagli del personale del Gruppo Ubi per 1578 unità.

“Prima di procedere a esuberi di personale così pesanti, con tagli che colpiscono ingiustamente il personale bancario con le migliori performance in Italia, è necessario ridurre le consulenze esterne e i compensi agli amministratori” spiega il deputato del Pdl.

Secondo Jannone “è necessario fare poi chiarezza sui conti del Gruppo dove permangono zone d’ombra che non possono e non devono danneggiare gli incolpevoli dipendenti Ubi”.

Atb: modifica alle linee per il Giro di Lombardia

L'Atb point di Porta Nuova BERGAMO -- L'azienda municipalizzata dei trasporti Atb comunica che sabato 29 settembre 2012 dalle ore ...

Case a Bergamo: è il momento di vendere

E' il momento di vendere casa a Bergamo, spiegano gli esperti BERGAMO -- "Che questo sia il momento di comprare casa ormai l'han capita tutti. Ma ...