iscrizionenewslettergif
Italia

Spaccio di cocaina: arrestato il direttore Poste del Senato

Di Redazione26 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il direttore delle Poste del Senato Orlando Ranaldi

Il direttore delle Poste del Senato Orlando Ranaldi

ROMA — Il direttore dell’ufficio delle Poste del Senato Orlando Ranaldi è stato arrestato dai carabinieri per spaccio di cocaina. L’uomo è ritenuto il braccio destro di un boss albanese che gestiva i pusher nella zona sud dell’hinterland di Roma.

Oltre al direttore delle Poste sono finite in manette altre nove persone: tre cittadini albanesi e sei italiani. Tra loro anche un vigile urbano del Comune di Valmontone, Stefano Gallo, e un autista di bus di linea, Alessandro Mele. I due si sarebbero prestati a smerciare droga per conto dell’organizzazione.

In particolare il direttore per spacciare utilizzava anche l’auto di servizio delle Poste, vettura utilizzata anche dal suo complice, l’ agente della polizia municipale. Entrambi dovranno infatti rispondere anche dell’accusa di peculato.

Dalle indagini, durate 7 mesi, è emerso che Ranaldi ritirava la droga a Roma, poi la vendeva nell’hinterland per conto dell’organizzazione.

Trovate le impronte: una pantera nei boschi del Fiorentino?

Una pantera FIRENZE -- Impronte di un grosso felino, forse un leopardo o una pantera. E' allarme ...

Milano, tamponamento fra treni nel metrò: 20 feriti

Il convoglio danneggiato MILANO -- Ci sarebbe un malore del macchinista all'origine dello scontro fra treni della metropolitana ...