iscrizionenewslettergif
Poesie

“La peggiore malattia” di Madre Teresa di Calcutta

Di Redazione26 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La peggiore malattia oggi
e’ il non sentirsi desiderati
ne’ amati, il sentirsi abbandonati.
Vi sono molte persone al mondo
che muoiono di fame,
ma un numero ancora maggiore
muore per mancanza d’amore.
Ognuno ha bisogno di amore.
Ognuno deve sapere
di essere desiderato, di essere amato,
e di essere importante per Dio.
Vi e’ fame d’amore,
e vi e’ fame di Dio.

“Il colloquio” di Ada Negri

io-ti-ho-dato-prati-di-viole-e-tu-cemento-armatoQuando ti avrò raggiunto sulla sponda del fiume di luce e tu mi chiederai che ho ...

“Genesi” di Alda Merini

daydream32x38 Vorrei un figlio da te che sia una spada lucente, come un grido di alta grazia, che ...