iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Scoperta fabbrica di false Hogan: 7 arresti

Di Redazione24 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Guardia di finanza

La Guardia di finanza

CASERTA — Una fabbrica di false Hogan. La Guardia di finanza di Napoli ha scoperto a Villa Laterno, in provincia di Caserta, un opificio destinato alla produzione in serie di calzature riproducenti il marchio “Hogan”. Sette le persone arrestate.

I finanzieri hanno sequestrato 76mila pezzi tra prodotti finiti, semilavorati ed accessori vari. Il blitz della Guardia di finanza è arrivato dopo giorno di appostamenti, pedinamenti e osservazioni nella zona.

Nonostante il tentativo di fuga, la titolare dell’attività è finita in manette. Si tratta di una donna di 29 anni, della provincia di Caserta. Arrestati anche i sei operai, tutti residenti nella zona, colti sul fatto mentre lavoravano i prodotti falsi.

Dentro la fabbrica, in piena produzione, sono stati trovati e sequestrati oltre i 76.000 pezzi, 24 tra macchinari e attrezzature per l’assemblaggio e la rifinitura dei vari prodotti, 500 forme in ferro, nonché un cliché in ottone per la stampa a caldo del marchio.

Inventa rapina per comprare la maglia dell’Inter

La maglietta di Julio Cesar PIACENZA -- Ha del paradossale la storia che andiamo a raccontarvi, accaduta ieri nel Piacentino. ...

Uno timbra per tutti: beccati 11 impiegati comunali assenteisti

I carabinieri in azione COSENZA -- Uno solo timbrava il cartellino di lavoro per tutti, mentre gli altri se ...