iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Inquinamento causa carenza vitamina D nei bimbi

Di Redazione24 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il pericolosissimo smog

Il pericolosissimo smog

L’esposizione all’inquinamento urbano durante la gravidanza, specie nell’ultima fase, può portare a una carenza di vitamina D nei neonati. Lo rivela uno studio pubblicato dalla rivista Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism.

Nello studio i ricercatori dell’Institut National de la Santè et de la Recherche Medicale di Parigi hanno esaminato i livelli di esposizione all’inquinamento in 375 donne in gravidanza. Quindi hanno misurato i livelli di vitamina D nel sangue del cordone ombelicale.

Ebbene, i risultati hanno allarmato i medici. “E’ la prima volta – scrivono gli esperti che hanno redatto la ricerca – che questa associazione viene dimostrata. Una carenza di vitamina D può portare ad asma e allergie durante la crescita del bambino”.

Post-partum: come combattere la cellulite

Gravidanza e cellulite La cellulite post partum e' un problema comune a gran parte delle neomamme. Il più odiato ...

Pipì a letto: tutti i rimedi

Incontinenza in età scolare Un bimbo su 10 in eta' scolare fa la pipi' a letto. E l'incontinenza urinaria ...